Nomentano Italia

Nel quartiere Nomentano-Italia abbiamo aperto nuovi servizi municipali, reso le scuole più sicure, riorganizzato il commercio su strada e migliorato le aree verdi. Anche qui, pur nelle difficoltà, abbiamo deciso di fare la nostra parte ed investire tutti i fondi a nostra disposizione. E vogliamo proseguire su questa strada: insieme, sempre di più.

2016-2021: 5 INTERVENTI REALIZZATI

  1. IMPIANTO SPORTIVO DI VIA COMO. Abbiamo contribuito a sbloccare il cantiere di via Como ottenendo dal Comune la gestione dell’impianto e approvando il progetto di finanza. Il nuovo centro ospiterà 4 campi da tennis, una piscina, un’area verde attrezzata per il gioco a disposizione dei cittadini.

  2. PIU’ AREE VERDI. Recuperare spazi comuni significa far rivivere i luoghi, renderli più belli e sicuri. Abbiamo riaperto Villa Massimo, realizzato un’area verde di 10.000mq a Villa Blanc, riqualificato la recinsione e i giochi per i bambini a Villa Narducci e avviati i lavori per il Giardino dell’Arte a p.zza Bologna. – 268.000€

  3. IL COMMERCIO SU STRADA IN SICUREZZA. Da anni le bancarelle e la sosta selvaggia ostacolavano l'accesso alle ambulazione e ai pazienti al Policlinico. In accordo con i commercianti, abbiamo trasferito le bancarelle a via Lancisi e ricollocato quelle su via Ravenna. - €228.600

  4. NUOVO SPORTELLO ANAGRAFICO AL MERCATO ITALIA. Abbiamo inaugurato un nuovo sportello anagrafico al Mercato Italia: i cittadini del quartiere possono ora usufruire di uno sportello facile da raggiungere in un mercato dove abbiamo ristrutturato e adeguato l'impianto elettrico.

  5. QUATTRO SCUOLE PIU’ SICURE, PIU’ BELLE. Il diritto allo studio si garantisce anche con scuole più accoglienti e sicure. Abbiamo realizzato interventi di manutenzione straordinaria e adeguamento antincendio nell’asilo nido Grillo Jo, nell’I.C. Falcone e Borsellino, nell’I.C. Fratelli Bandiera. Abbiamo ampliato gli spazi pedonali di fronte all’ingresso dell’I.C. Falcone e Borsellino di via Giovanni Da Procida e recuperato locali per i laboratori scolastici. All’I.C Winckelmann abbiamo riqualificato il campo sportivo. - €1.717.681

2021-2026: 5 PROGETTI DA REALIZZARE

  1. CASINA DEI PINI DI VILLA MASSIMO. Riattiveremo la Casina dei Pini all’interno di Villa Massimo realizzando un caffè letterario destinato ad iniziative pubbliche.

  2. MERCATO DI PIAZZA DEI VESPRI SICILIANI. Investire sui mercati significa salvaguardare e promuovere presidi sociali ed economici. Avvieremo i lavori al mercato di p.zza dei Vespri Siciliani per riqualificarlo e dargli una sede propria, come da progetto già approvato con fondi già stanziati i fondi ed impresa selezionata. - circa €570.000

  3. INTERVENTI PER STRADE E MARCIAPIEDI. Continueremo a investire tutte le risorse disponibili: il nostro piano da 5.9mln€ prevede la riqualificazione di numerose tra le quali via Adalberto e p.zza Pontida, p.zza Bologna, via Sambucuccio d’Alando, via Benevento, via Simon Boccanegra, viale delle Province, via Bari, via Catania, via Livorno. - €5.900.000

  4. UNA NUOVA BIBLIOTECA A VIA DELLA LEGA LOMBARDA. Trasformeremo l’ex deposito Atac di via della Lega Lombarda in una grande biblioteca: un luogo dove poter leggere, studiare, assistere a incontri, spettacoli, mostre con uno dedicato spazio per bambini e giovani. Avvieremo un progetto per la fruizione dell’Antiquarium: l’area archeologica rivenuta al di sotto della Città del Sole. - € 5.300.000

  5. STAZIONE TIBURTINA. Concerteremo con il Comune la variante al Piano Regolatore per la tramvia da p.zzale del Verano a Staz. Tiburtina, la pista ciclabile di via Tiburtina, la valorizzazione del Centro Ittiogenico, l’area pedonale attrezzata nel piazzale Ovest, il trasferimento dei capolinea degli autobus. Chiederemo l’avvio di un percorso partecipato per la trasformazione dell’area di Pietralata che coinvolga i cittadini.